Pages

mercoledì 9 settembre 2009

Tutorial: Pozzoli n.3




L' esercizio è in 6/8 e in La min. Sinceramente non capisco perchè l' esercizio numero 3 sia più semplice dell' esercizio 1 e 2. Però non sottovalutatelo, perchè anche in questo pezzo ci sono alcuni tratti impegnativi che richiedono il giusto studio.

=== SEZIONI DIFFICILI ===

  • Il tema non è composto da 9 note ma bensi 10! il tema non è fatto da Fa#,Sol#,La,Si,Do,Si,La,Sol,Fa, ma a queste aggiungeteci il "mi" che è suonato con la mano sinistra ma è proprio parte integrante del tema.
  • Nella battuta 12, negli ultimo 3/8 la destra tiene premuto il Si e il Re e solo all' ultimo ottavo suona il Sol.
  • Nella battuta 13 iniziano le legature con la mano sinistra. Il Do è legato e, per chi non è a conoscenza di questo fatto, quando 2 note sono legate, la seconda nota è più debole della prima.
  • Dalla battuta 19 inizia il "cresc. a poco a poco" ed è fondamentale rispettarlo per la riuscita del tema, fino ad arrivare al f della battuta 23 dove la sinistra suona gli accordi con un sf (sforzato).
  • Dalla battuta 25 la sinistra accompagna il tema con delle note fondamentali, rispettate le legatura. Sotto ogni legatura ci sono 4 note, poi alzate la mano e riprendete.

=== Precisazioni ===

La penultima battuta contiene una forcella che decresce, così le 4 note Si,Do,Re,Mi, sono in decrescendo. Fino ad arrivare all' ultima nota del pezzo in pp.
Seguite con precisione la diteggiatura che vi sarà fondamentale nei passaggi come la battuta 16 per la mano sinistra.

0 commenti:

Posta un commento

 
Copyright (c) Studiare pianoforte - Blogger Templates created by BTemplateBox.com - Css Themes by metamorphozis.com