Pages

lunedì 24 agosto 2009

Tutorial : 10 esercizi per sviluppare l' articolazione (n.8)

=== Esercizio n.8 ===








Ecco lo spartito dell' esercizio n.8














Per scaricare lo spartito completo clicca Quì


*** Tutto quello che c' è da sapere sullo spartito ***


Posizione della mano: la mano destra è posizionata su Fa,Sol,La,Sib,Do della 4^ ottava, e la mano sinistra è posizionata su Fa,Sol,La,Sib,Do della 3^ ottava.


Alterazioni in chiave: siamo in chiave di Famagg, di conseguenza in chiave c'è il Sib, tutti i Si che incontriamo saranno bemolli, tranne modifiche.




Mordente: il mordente è un' abbellimento, e come tale ha un modo brillante. Questo abbellimento va eseguito con velocità. Praticamente, il mordente non è altro che una serie di note. Anzichè suonare solo il Sol, viene suonata la nota giusta (sol) la nota superiore (la) e la nota giusta (sol). Questo tipo di mordente, è detto mordente superiore (perchè la seocnda nota è superiora al sol).


Croma: la croma è una figura musicale, vale la metà di una semiminima. E' raffigurata come una minima, Pallino pieno con stanghetta, più la gambetta laterale. Valore 1/8.


Rallentando: il "rall" indica di rallentare pian piano il tempo della composizione.

*** Domande frequenti ***

- Quanto bisogna rallentare quando troviamo la notazione "rall."?

Bisogna rallentare quanto il necessario, ne troppo, ne troppo poco, il giusto per dare al finale un carattere da essere definito tale. Un buon metodo è di fare il rallentando solo nelle ultime note della battuta in cui è segnato.

- Cos' è quel simbolo nella battuta n. 20?

Il primo simbolo che troviamo è una pausa da 1/8 , equivale alla croma per le note.

*** Studare l' esercizio ***



Battute 1-4:
il tema è formato da una minima seguita da una semiminima, mentre la sinistra accompagna il tutto con la nota fondamentale.


Battute 5-8: avviene il contrario. La destra accompagna e la sinistra suona.

Battute 9-14: Ecco una serie di semiminime. E' importante studiare queste battute a mani separate, dato che le mani eseguono note diverse.

Battute 15-19: queste battute sono formate da particelle musicali così fatte: semiminima col punto , croma, e seminima. Queste note sono fatte a salire, come una scala. Nella battuta 18 le tre semiminime preparano la chiusura di questa sezione, e nella terza semiminima è presente il mordente, che va eseguito come sopra è stato illustrato.

Battute 20-22: in queste prima 2 battute troviamo una sincope. La sincope non è altro che uno spostamento degli accenti. Così, sul primo tempo (forte) troviamo la pausa che crea un tempo debole. Così si può quindi definire che la sincope, è un accento, che inizia sul tempo forte, e si potrae su quello debole della battuta.

Battute 23-27: l' esercizo si prepara a terminare. La mano sinistra suona accordi che si articolano sul 4° grado 1° grado, 4° grado 1° grado, 5° grado 1° grado. Alla fine le ultime note presentano il punto coronato.

*** Precisazioni ***



Solitamente il "rall." si evita di metterlo quando dopo sulle note segueti c'è un punto coronato. Il punto coronato indica già di per se di rallentare prima di eseguirlo.

0 commenti:

Posta un commento

 
Copyright (c) Studiare pianoforte - Blogger Templates created by BTemplateBox.com - Css Themes by metamorphozis.com