Pages

giovedì 23 luglio 2009

Recensioni libri: Czernyana

CZERNYANA: raccolta di studi


Utilità: 3/5





Difficoltà: progressiva





Voto: 2/5




Czernyana sono 10 fascicoli a difficoltà graduta. Io mi sono fermato solo al secono fascicolo perchè ritenevo inutile andare avanti a comprare questi libri.
Il secondo fascicolo contiene 48 esercizi, e in questi 48 la mano sinistra anzichè interagire sta li ad accompagnare (come accade spesso in tutti gli esercizi, e poi ci lamentiamo se abbiamo la sinistra più debole!). La sinistra fa solo 3 cose: accordi, piccoli arpeggi, e suona il basso albertino.

Così la mano sinistra non si svilupperà mai! perchè anche la mano di un principiante è capace, senza troppe difficoltà, di eseguire la parte per la sinistra scrtta nel libro. Se invece gli chiediamo di suonare la parte per la destra allora troverà difficoltà. Da quì si può notare che c'è qualcosa che non va. Come mai questa disparità tra le mani? sinceramente non lo capisco e mai lo capirò.

Tuttavia questi volumi sono utili perchè esercizi di questo tipo ve ne ritroverete a migliaia nella vita. Ultimo consiglio: date più lavoro alla sinistra. Solo in questo modo la sinistra potrà raggiungere la destra.

2 commenti:

Anonimo ha detto...

Sulle orme del Maestro Pennuto.......

Felice Li Fraine ha detto...

OK consapevole di quello che affermi!! allora quali libri secondo te vanno bene per sviluppare quella tecnica che si dovrebbe acquissire? Premetto sono un Pianista principiante,,,,,,,,,,,,ma un Fisarmonicista affermato!!

Posta un commento

 
Copyright (c) Studiare pianoforte - Blogger Templates created by BTemplateBox.com - Css Themes by metamorphozis.com