Pages

venerdì 31 luglio 2009

Recensioni libri: Bertini



BERTINI:Cinquanta studi per panoforte

Uilità: 3/5




Difficoltà: progressiva





voto: 4/5





Questi pezzi raccolti in quest' opera sono studi derivanti dalle opere 29, 32, 100 e 134 dell'autore.
Appena si apre il libro e si vede il primo esercizio si viene tratti un pò in inganno e si pensa: "ecco il solito libro con esercizi stile Czerny, 4/4 in Domaggiore con scale della destra e accordi della sinistra". Invece vi sbagliate, questo libro è fatto molto bene, il primo esercizio è così ma gli altri sono totalmente diversi.

L'esercizio n.2 infatti è basato sulle terzine, il 3 sulle note ribattute (lo stesso identico studio è presente anche nell' Antologia pianistica).
Tutti questi studi meritano considerazione perchè non sono esercizi "a caso" ma sono esercizi ben mirati. Alcuni sono davvero molto belli il che ne facilitano lo studio.

Ecco gi esercizi che prediligo: 7, 10, 17, 18, 27, 35, 38, 40.
Gli studi che richiedono maggior impegno e studio sono quelli che vanno dal 40 al 50. Sono studi davvero difficili degni anche di essere chiamati pezzi.

L'autore in questo libro ha cercato di raccogliere i migliori studi, e ci è riuscito!

P.S. Lo studio 50 è un "suicidio" non affrontatelo se non vi sentite pronti. Però c'è da dire che se riuscite ad eseguirlo vuol dire che avete raggiunto una certa maturità , e che siete pronti ad affrotare spartiti di livello superiore!

0 commenti:

Posta un commento

 
Copyright (c) Studiare pianoforte - Blogger Templates created by BTemplateBox.com - Css Themes by metamorphozis.com