Pages

sabato 1 agosto 2009

A che età iniziare a studiare pianoforte




E' ovvio che prima si incomincia e meglio è.

Molti si pongono domande e dubbi come: è troppo tardi ora per iniziare a studiare il pianoforte?

Risposta: non è mai tardi per iniziare a studiare il pianoforte. Se mai può essere tardi per intraprendere la carriera da concertista, non di studiare pianoforte...!


Purtroppo la verità è che, chi più suona, più migliora. Per migliorare ci vuole tempo, e chi suona da più tempo è più avvantaggiato. Per fare un parallelo, è come se a 20 anni decidessi di inizare a giocare a basket in una squadra abbastanza seria. Gli altri giocano da quando avevano 12 anni, ho 8 anni di esperienza in meno. E' molto probabile che per un paio di anni o più sarò panchinaro fisso (a meno che io non sia un genio). La stessa cosa vale per il pianoforte, c'è chi suona da 7 anni, come può pretendere uno che inizia a studiare a 20, di poter raggiungere e/o superare chi suona già da 13 anni?


Tuttavia questa non è una verità assoluta. Ci sono pianisti che anno iniziato a studiare intorno ai 25 anni e che ora verso i 45 sono degli ottimi pianisti e godono di una certa fama!

Io penso che dopo un certo livello non si può più migliorare. Dopo 15-20 di pianoforte, tutto quello che si poteva imparare lo si è imparato(tecnicamente intendo) e che quindi ad un certo punto l' età non conta più di molto.

L'età di inizio dello studio dello strumento conta solo come modo per darsi maggior fama più velocemente. Prima ci introduciamo nel giro e meglio è. D'altronde vedere un quindicenne che suona le polacche di Chopin, non si vede proprio tutti i giorni e quindi lo stupore aumente la fama.


Studi dicono che l'età migliore per iniziare sia 8 anni. Prima di questi, dicono che non sia tanto adatto perchè lo studio del pianoforte è impegnativo (però noi tutti sappiamo quanto faccia bene studiare pianoforte ad un bambino, lo aiuterebbe a sviluppare il cervello in maniera esponenziale!). Mozart non è nato genio, ma lo è diventato. Ascoltando sin dall'infanzia la musica classica, vivendo in ambienti di musica classica, poi inevitabilmente si finisce per suonare musica classica senza neanche sapere come! i bambini sono delle spugne, apprendono tutto quello che gli si viene detto, le connessioni nervose all'interno del cervello sono tantissime da bambini! ecco perchè molti fanno imparare le lingue straniere ai figli quando sono piccoli, proprio per questo motivo.


Un' analogia mi viene spontanea con Susan Polgar. Susan era la figlia di Làszlò Polgar, il quale sosteneva che da un bambino si possono ottenere risultati incredibili, se si allena in un certo campo sin dalla tenera età (infatti il suo motto era "Il genio si crea, non nasce da solo").

Allora decise di fare questo esperimento sulle sue 3 figlie: Susan, Sofia, e Judit. Incominciò ad immetterle nel mondo degli scacchi. Così, insegnamenti dopo insegnamenti, partite dopo partite, Susan diventò imbattibile, nei circoli che frequentava, nessuno era in grado di sconfiggerla. Ed è così che raggiunse la vetta insieme alle sue 2 sorelle raggiungendo tutte e tre la nomina di GM (gran maestro, la più prestigiosa nomina per uno scacchista). Il padre si ritrovò con 3 GM in casa, Obbiettivo raggiunto!


Perciò iniziare a studiare musica prima degli 8 anni è rischioso (soprattutto perchè possono ripudiare lo strumento e non riattaccarsi mai più), ma immergerli nella musica non è affatto un male, anzi! Sin dai 3 anni è buona cosa far giocare i bambini con la musica, magari comprando qui giocattolini a forma di tastiera o di chitarra.


Riassumendo, non è mai troppo tardi per iniziare a studiare il pianoforte ,basta solo tanto voglia, dedizione e buona vilontà. Si può arrivare ovunque nella vita...


Voi a che età avete iniziato a studiare pianoforte...?

10 commenti:

anareis ha detto...

Querido amigo,preciso da ajuda de todas as pessoas para o Projeto Minibiblioteca Comunitária Anareis. Estou montando uma minibiblioteca comunitária e outras atividades para crianças e adolescentes na minha comunidade carente aqui no Rio de Janeiro.A campanha de doações pode doar de 10,00 a 30,00 no Banco do Brasil agencia 3082-1 conta 9.799-3 ou por carta(correspondencia) ou pode doar livros ou pode doar máquina de costura ou pode doar retalhos. Qualquer doação será muito bemvinda,mande-me um email para: asilvareis10@gmail.com , eu darei o endereço de remessa. As doações em dinheiro serão usadas para compra de livros,material de construção,estantes,mesas,cadeiras,alimentos,etc. Se voce puder arrecadar doações para o projeto eu serei eternamente agradecida. Muito obrigado por sua atenção.

Anonimo ha detto...

Ottimo parallelo....Christian sei sulla strada giusta....

Mariem ha detto...

Ciao, sono Mariem, ho 14 anni e a marzo ne compirò 15, questo posto è proprio ciò che fa al caso mio, vorrei farti una domanda: dunque io studio da tre anni chitarra, teoria e solfeggio e suonicchio il piano, nel senso che so fare quqalcosa, ma non ho impostazione nè niente, ma vorrei davvero imparare a suonarlo, il mio desiderio sarebbe iscrivermi in conservatorio al primo anno, che dici posso? O sono troppo "grande"? Non c'è più tempo?

Anonimo ha detto...

Io ho 17 anni e sono in conservatorio,suono il pianoforte da quando avevo 6 anni... ora: suono il pianoforte, la chitarra e abbastanza il violino, ma non è che sia un gran genio a scuola.. 7

Anonimo ha detto...

io ho cominciato a studiare pianoforte alle scuola media.. avevo 10-11 anni.. ho studiato per soli 3 anni.. ed è stata sempre la mia passione... purtroppo però nn ho più continuato, nn ho fatto il conservatorio.. avrei voluto in qst caso che i miei genitori mi avessero costretta.. perchè anche se mi piaceva, ero piccola e ancora nn vedevo il mio futuro come pianista... ora che ho 20 anni, ogni tanto suono sulla pianola dove mi esercitavo.. ricordo ancora qualcosa come leggere le note... ma vado piano piano... ora mi pento.. perchè si deve sempre fare quello che più ci piace fare.. ora mi trovo un pò indietro.. ma come hai detto tu cry, nn è mai troppo tardi.. e io vorrei ricominciare... infatti cerco qlcn che mi potrebbe dar lezioni private... ma molti chiedono troppi soldi e neanche posso permettermelo.. è proprio un bel guaio!! mi dai qualche lezione tu cry??? XD ciao... annapaola da salerno

Anonimo ha detto...

Io ho 13 anni e suono da quando ho sei anni, il piano è la mia vita. Il fatto di suonare da così tanto tempo mi ha avvantaggiato rispetto ai miei compagni di classe, e ho vinto 2 primi premi ad un concorso musicale, quest'anno. E ho notato che il pianoforte mi ha aiutato anche nella concentrazione e nello studio a scuola, infatti ho una buonissima media. ciaociao :)

Anonimo ha detto...

Iniziare a suonare a 68 anni e' una utopia o si possono ancora avere delle speranze di essere poi in grado di eseguire qualcosa ?
Ciao
Alvin

Anonimo ha detto...

No si può iniziare anche tardi. Basta non avere aspettative di carriera

ercole ha detto...

Grazie

Liuba Tocchini ha detto...

Io ho 14 anni ed ho iniziato a suonare il pianoforte a 13 anni prima peró ho fatto 2 anni di chitarra oltre a pianoforte sto facendo solfeggio credo che sia 3 anni che faccio solfeggio .secondo me si puó iniziare a suonare a qualunque età ma se hai la possibilità inizia presto.

Posta un commento

 
Copyright (c) Studiare pianoforte - Blogger Templates created by BTemplateBox.com - Css Themes by metamorphozis.com